Vi informiamo che il nostro negozio online utilizza i cookies e non salva nessun dato personale automaticamente, ad eccezione delle informazioni contenute nei cookies. "approfondisci"

Ok

Quando si acquista un prodotto, specie di elettronica, i prezzi non sono mai piccoli e non sempre è possibile ovviare ad un finanziamento, specie se lo si acquista online. Tutto questo potrebbe cambiare oggi grazie a PayPal, che con l’iniziativa “Paga in 3 rate”apre finalmente ai pagamenti dilazionati, con possibilità di rateizzo senza interessi.

PayPal “Paga in 3 rate”: tutti i dettagli sui pagamenti con finanziamento senza interessi

paypal paga in 3 rate finanziamento rateizzo senza interessi come funziona dettagli 2

Ma come funziona la nuova iniziativa di rateizzo PayPal? “Paga in 3 rate” non lascia molto spazio alle interpretazioni e anzi proietta il tutto in un contesto molto conveniente: 3 rate totali, con finanziamento senza interessi (quindi TAN, TAEG e oneri di mora a 0). L’importo finanziabile parte dai 30 fino ai 2.000€ e vi verrà proposto durante la fase di pagamento.

Ma come si distribuiscono le rate? La prima rata è da pagare all’acquisto, il che avviene all’accettare delle condizioni da parte dell’utente e ovviamente non dopo la scadenza del periodo di recesso di 14 giorni (che approfondiamo sotto). La seconda rata è da coprire invece al mese successivo, mentre la terza e ultima dopo 2 mesi. Tutto molto semplice e comodo.

Così come è comoda la possibilità di recesso anticipata prima, soprattutto se è possibile effettuarla senza alcuna motivazione entro i 14 giorni dalla data di sottoscrizione del contratto di finanziamento. A questo si aggiunge il rimborso anticipato, senza oneri.

Quali sono le modalità di pagamento accettate? Per i titoli di pagamento ammessi, bisogna avere collegate al conto PayPal una tra carta di credito, debito o conto corrente confermato.

Queste le indicazioni per l’importo del finanziamento: “L’importo del finanziamento è in Euro e corrisponde all’importo totale corrisposto dall’utente per gli acquisti idonei effettuati sul sito web di un esercente, ivi incluso in particolare il prezzo dell’articolo acquistato più i costi di spedizione, le imposte, la tariffa di conversione valuta e il tasso di conversione valuta, ove applicabile, nonché altre tariffe o costi addebitati dall’esercente“.

Chiaramente, PayPal Paga in 3 rate può essere richiesto esclusivamente da persone fisiche residenti in Italia di età pari o superiore a 18 anni e titolari di un conto PayPal Personale a cui sono collegati i metodi di pagamento sopracitati.